Lepidotteri delle derrate (Plodia interpunctella, Ephestia spp., ecc.)

I lepidotteri delle derrate (tignole) rappresentano un gruppo eterogeneo specie di “farfalle” che allo stadio larvale si sviluppano a carico degli alimenti e delle derrate alimentari immagazzinate.

L’azione nociva deriva non tanto dall’asporto ponderale di materiale quanto, invece, dalle alterazioni che inducono alla massa e dalla relativa contaminazione biologica con feci, esuvie, cadaveri, tele, ecc. . Le alterazioni indotte concorrono a favorire la proliferazione di agenti fungini e la fermentazione della massa.

Purtroppo le derrate alimentari, in particolare nell’ambito industriale, sono particolarmente suscettibili ad essere infestate e quindi è assolutamente necessario attivare un preciso piano di monitoraggio basato sul rischio di infestazione (ossia progettare un monitoraggio basato sulle specie che effettivamente rappresentano un rischio nel contesto).

Igiencontrol per il monitoraggio offre sistemi combinati di trappole a feromoni e altre trappole attrattive al fine di aumentare la sensibilità del monitoraggio, e qualora si raggiunga la soglia di intervento, Igiencontrol offre un’ampia scelta di tecniche di lotta che vanno dai metodi classici agli innovativi metodi green a residuo zero.

Disinfestazione lepidotteri