Infestanti

Tingide del platano

Tingide del platano (Corythucha ciliata) La tingide del platano è un fitoparassita associato strettamente al platano. Sull’esemplare arboreo l’insetto completa tutto il ciclo di sviluppo da uovo ad adulto. Sia gli adulti che gli stadi giovanili si nutrono di linfa che asportano attraverso punture delle foglie. Gli esemplari arborei fortemente infestati presentano foglie depigmentate che nei casi di infestazioni gravi
Read more

Processionaria del pino

Processionaria del pino (Thaumetopoea pityocampa) La processionaria del pino è un lepidottero che allo stadio larvale si sviluppa a carico degli aghi di diverse specie di Pinus e Cedrus riuscendo particolarmente dannoso a livello forestale. Il ciclo di sviluppo prevede la deposizione delle uova sugli aghi in primavera; le larve che nascono cominciano fin da subito a nutrirsi di aghi
Read more

Tarme dei tessuti e del pellame

Tarme dei tessuti e del pellame (Tricophaga tapetzella, Tinea pellionella, ecc.) I lepidotteri dei tessuti e del pellame (tarme) rappresentano un gruppo eterogeneo di specie di “farfalle” che allo stadio larvale si sviluppano a carico di pellicce, tessuti naturali di origine animale  e pellami. Gli adulti sono afagi e quindi non sono dannosi. L’azione nociva deriva dal fatto che con
Read more

Coleotteri delle derrate

Coleotteri delle derrate (Lasioderma serricorne, Stegobium paniceum, Oryzaephilus spp., ecc.) I coleotteri delle derrate rappresentano un gruppo eterogeneo specie di coleotteri che allo stadio larvale e in alcune specie anche allo stadio adulto si sviluppano a carico degli alimenti e delle derrate alimentari immagazzinate. L’azione nociva deriva non tanto dall’asporto ponderale di materiale quanto, invece, dalle alterazioni che inducono alla
Read more

Lepidotteri delle derrate

Lepidotteri delle derrate (Plodia interpunctella, Ephestia spp., ecc.) I lepidotteri delle derrate (tignole) rappresentano un gruppo eterogeneo specie di “farfalle” che allo stadio larvale si sviluppano a carico degli alimenti e delle derrate alimentari immagazzinate. L’azione nociva deriva non tanto dall’asporto ponderale di materiale quanto, invece, dalle alterazioni che inducono alla massa e dalla relativa contaminazione biologica con feci, esuvie,
Read more

Pesciolini d’argento

Pesciolini d’argento (Lepisma saccharina) I Lepismatidi o pesciolini d’argento sono insetti privi di ali e di forma allungata e si caratterizzano per il corpo ricoperto di squamette di colore argenteo che conferiscono uno scintillio biancastro. Questi insetti attaccano materiale organico vario in particolare se ricco di proteine e carboidrati compiendo importanti erosioni fino alla perforazione del substrato. Risultano particolarmente suscettibili
Read more

Termiti

Termiti (Kalotermes flavicollis, Cryptotermes brevis, Reticulitermes lucifugus) Le termiti o isotteri sono insetti sociali che vivono in colonie formate da un numero variabile di individui suddivisi in caste: generalmente è possibile riscontrare la casta reale (alati), la casta operaia (attera) e la casta dei soldati (atteri). La biologia varia sensibilmente da specie a specie seppure sia comune a tutte la
Read more

Tarli del legno

Tarli del legno (Oligomerus ptilinoides, Lyctus brunneus, Anobium punctatum, ecc.) Con il termine tarli del legno si identificano tutte le specie di coleotteri, appartenenti a famiglie diverse, che allo stadio larvale si sviluppano a carico del legno in opera e nei manufatti lignei. Salvo poche eccezioni gli adulti sono di piccole dimensioni (3-8 mm di lunghezza) con colorazione bruna o
Read more

Zecche molli

Zecche molli (Argas reflexus) Le zecche molli sono acari caratterizzati da un corpo ovoidale appiattito in senso dorso-ventrale; dal punto di vista biologico si tratta di artropodi ectoparassiti ematofagi in tutti gli stadi di sviluppo mobili. Di particolare interesse in ambiente urbano è Argas reflexus o zecca del piccione; questa specie è associata al colombo di città e, in particolare,
Read more

Moscerini della frutta

Moscerini della frutta (Drosophila spp.) Con il termine di moscerini della frutta si accorpa una serie di specie appartenenti al genere Drosophila. Si tratta di ditteri di piccole dimensioni che allo stadio larvale si sviluppano nella frutta marcescente o in fase di fermentazione. A livello domestico la presenza di alcuni esemplari è pressoché costante nei mesi estivi, mentre i problemi
Read more