Ambienti di comunità (scuole, ospedali)

Gabbiano reale

Gabbiano reale (Larus cachinnans) Il gabbiano reale è una specie di grandi dimensioni particolarmente longeva 10 – 15 anni che tipicamente vive e nidifica negli ambienti costieri. La specie è onnivora e genera una sola covata all’anno formata da 2-3 uova. Il nido, composto da materiale vegetale secco (rametti, sterpaglie, ecc.), è molto semplice e viene edificato direttamente sul substrato (rocce e
Read more

Ratti e Topi

Ratti (Rattus norvegicus e Rattus rattus) e topi (Mus domesticus) I ratti sono roditori che si sono ben adattati a vivere in prossimità dell’uomo ed hanno una forte capacità di sfruttare le modifiche che proprio l’uomo apporta all’ambiente. Rattus norvegicus o ratto di fogna presenta uno stile di vita più spiccatamente legato agli ambienti ipogei e agli ambienti in prossimità
Read more

Zecche dure

Zecche dure (Ixodes ricinus, Rhipicephalus sanguineus) Le zecche dure sono acari caratterizzati da un corpo ovoidale sul quale, nella porzione dorsale, è presente uno scudo più o meno esteso a seconda della specie e del sesso; dal punto di vista biologico si tratta di artropodi ectoparassiti ematofagi in tutti gli stadi di sviluppo mobili. Di particolare interesse in ambiente urbano
Read more

Tarme dei tessuti e del pellame

Tarme dei tessuti e del pellame (Tricophaga tapetzella, Tinea pellionella, ecc.) I lepidotteri dei tessuti e del pellame (tarme) rappresentano un gruppo eterogeneo di specie di “farfalle” che allo stadio larvale si sviluppano a carico di pellicce, tessuti naturali di origine animale  e pellami. Gli adulti sono afagi e quindi non sono dannosi. L’azione nociva deriva dal fatto che con
Read more

Pesciolini d’argento

Pesciolini d’argento (Lepisma saccharina) I Lepismatidi o pesciolini d’argento sono insetti privi di ali e di forma allungata e si caratterizzano per il corpo ricoperto di squamette di colore argenteo che conferiscono uno scintillio biancastro. Questi insetti attaccano materiale organico vario in particolare se ricco di proteine e carboidrati compiendo importanti erosioni fino alla perforazione del substrato. Risultano particolarmente suscettibili
Read more

Zecche molli

Zecche molli (Argas reflexus) Le zecche molli sono acari caratterizzati da un corpo ovoidale appiattito in senso dorso-ventrale; dal punto di vista biologico si tratta di artropodi ectoparassiti ematofagi in tutti gli stadi di sviluppo mobili. Di particolare interesse in ambiente urbano è Argas reflexus o zecca del piccione; questa specie è associata al colombo di città e, in particolare,
Read more

Formiche

Formiche (Lasius sp., Crematogaster sp., Formica sp., Iridomyrmex sp.) Le formiche sono insetti che vivono in colonie matriarcali poliannuali “dominate” da un esemplare femmina (regina) alla quale sono sottoposte una grande quantità di femmine sterili (operaie). Le colonie vengono stabilite nei punti più disparati e a seconda delle esigenze biologiche della specie. Tipicamente è possibile trovare “nidi” di formica nei
Read more

Pulci

Pulci (Pulex irritans, Ctenocephalides felis) Le pulci rappresentano da sempre il parassita umano ed animale d’elezione che immediatamente richiama alla memorie le manzoniane epidemie di peste. Le specie di pulci che elettivamente infestano l’uomo e i suoi ambienti sono: Pulex irritans e Ctenocephalides felis. La prima specie è la specie tipica associata all’uomo e ai suoi ambienti; oggi, nei contesti
Read more

Cimice dei letti

Cimice dei letti (Cimex lectularius) La cimice dei letti è un piccolo insetto che allo stadio adulto è di colore rosso ruggine e misura circa 5 mm di lunghezza. Lo sviluppo si articola negli stadi di uovo, neanide (diverse età) e adulto. In tutti gli stadi di sviluppo la specie, attiva prevalentemente di notte, si nutre di sangue che ricava
Read more